Chi non è stato mai tentato di incaricare un amico o un parente stretto per le riprese del proprio matrimonio? La possibilità di avere gratis un servizio fotografico il cui costo, normalmetne supera di molto i mille euro è veramente molto allettante.

Qualcuno potrebbe essere incoraggiato non solo dall'attrezzatura di cui dispone il parente o l'amico di turno, ma anche dalle immancabili qualifiche, tipo "sono stato il fotografo di matrimonio di tizio" oppure "tutti dicono che le mie foto sono bellissime". Chi non ha mai sentito pronunciare queste frasi?

Tuttavia, se ci tenete davvero ad avere qualche foto del matrimonio decente, evitate di cascare in questa trappola. Non lo dico solo perchè è il mio mestiere ma soprattutto perchè in questi ultimi anni ho assistito a dei veri e propri disastri.

Risparmiare dei soldi fa piacere a tutti ma quando riusciamo ad avere qualcosa di veramente gratuito allora ci sentiamo veramente felici ma non sempre questa è la scelta migliore.

Perchè no? Vi chiederete, è gratis!

Beh, gratis, non è sempre meglio, soprattutto in una giornata che non si potrà più ripetere.

Ma analizziamo i pro ed i contro in modo da poter prendere una decisione che vi renderà più felici nel lungo periodo.


A parte la possibilità di avere un servizio fotografico di matrimonio completamente gratis, quali sono gli altri vantaggi di far effettuare le riprese ad un amico o parente?


Sicuramente un amico o un parente vi conosce meglio del fotografo e voi, probabilmente, vi sentirete più a vostro agio con una persona conosciuta tra i piedi. Per di più se la persona che vorreste incaricare come fotografo del vostro matrimonio ha già un discreto portfolio al suo attivo potreste aver fatto veramente una scelta giusta.

Ma quali sono i contro di una simile scelta?


Al primo posto c'è il costo, un bravo professionista indubbiamente vi costerà. Il vecchio adagio per cui si ottiene sempre ciò che si paga, è sempre un validissimo avvertimento (ma questo è vero sia con i fotografi che con qualsiasi altro professionista che si occuperà del matrimonio, dal fiorista, al parrucchiere, estetista e così via).


In secondo luogo, un amico di famiglia non è un professionista, magari saprà lavorare bene quando fila tutto liscio ma risulterà completamente impreparato al minimo imprevisto.


Negli ultimi 10 anni ho visto tantissime spose felicissime di aver incaricato lo zio o il cugino, per poi pentirsene amaramente pochi giorni dopo la cerimonia, quando ormai era impossibile rimediare.


Mettetevi nei suoi panni: sarà tutto il giorno in mezzo ad amici e parenti e sicuramente vorrà socializzare con tutti o quasi, col risultato di perdere continuamente la concentrazione e, quindi, un sacco di potenziali bellissimi scatti.

Vorrà scherzare e divertirsi, magari anche ballare, così da essere occupato proprio nel bel mezzo di un'azione che avrebbe richiesto la presenza del fotografo.


A volte ho sentito di persone che avendo esagerato un po' con gli alcolici, a metà ricevimetno erano già stufi di fare il fotografo pensando ormai solo a divertirsi.


Mi è capitato di dover impaginare alcuni fotolibri per diversi clienti utilizzando le foto che avevano scattato altri invitati solo perchè colui che era stato scelto da loro come fotografo ufficilale non era stato in grado di reggere allo stress di dover coprire l'intero evento.

Quindi, in conclusione, davvero rischiereste di affidare le foto del giorno più importante della vostra vita ad un amico o conoscente?

Se ci tenete sul serio al vostro servizio fotografico, discutetene con il fotografo, riesaminate il vostro budget, valutate attentamente gli accessori che vi vengono proposti e scartate quelli di cui non avete veramente bisogno e vi accorgerete di aver fatto la scelta giusta e di aver impiegato bene i vostri soldi affidando i ricordi ad un vero professionista.

Se non avete intenzione di rischiare di rimanere senza foto del vostro matrimonio, il primo passo da fare è chiedere un preventivo usando questo modulo.

Scoprirete che in fondo non è così costoso avere un servizio fotografico di matrimonio o un fotolibro di pregio che dureranno per sempre, proprio come il vostro matrimonio.