foto per documenti con lo smartphone

Fototessere con il telefono: è davvero possibile?

Ti sei mai chiesto se è possibile scattare le fototessere con il tuo telefono? La risposta è sì, con un po' di attenzione e i giusti strumenti è possibile ottenere un risultato valido per tutti i documenti.

Perché scattare una fototessera con il telefono?

I vantaggi di questa soluzione sono diversi:

  • Comodità: puoi scattare la foto dove e quando vuoi, senza dover fissare un appuntamento con un fotografo.
  • Risparmio: non dovrai pagare per realizzare la tua fototessera.
  • Controllo: hai il pieno controllo sulla foto e puoi fare diversi scatti fino a ottenere quello che ti soddisfa maggiormente.

È sufficiente rispettare alcune linee guida che possono cambiare a seconda del documento ed utilizzare gli strumenti giusti.

Cosa ti serve per scattare una fototessera:

  • uno sfondo bianco o grigio chiaro, possibilmente uniforme. Se è un lenzuolo deve esserestirato prima di utilizzarlo, non si dovranno vedere ombre, pieghe o altri elementi estranei alla foto.
  • uno smartphone con una fotocamera di buona qualità
  • una fonte di luce uniforme e diffusa, sul viso non devono essere presenti ombre o zone con livelli di illuminazione differenti. Il volto deve essere illuminato frontalmente ed in maniera uniforme, potrebbe essere utile posizionarsi vicinissimo ad una finestra schermata da una tenda bianca. Dal lato opposto dovrebbe esserci una parete chiara per diffonde la luce proveniente dalla finestra. In alternativa è possibile scattare all'aperto posizionandosi in una zona in ombra, la luce proveniente dall’alto sarà abbastanza uniforme e darà i risultati migliori ma bisogna evitare di posizionarsi al sole o sotto un albero per ovvi motivi. In ogni caso osservate bene il viso, anche attraverso lo schermo del telefono, se sono visibili macchie di luce più intensa o zone più scure di altre, la luce non è giusta.
  • un supporto dove appoggiare il telenonino. Un treppiede per telefoni sarebbe l’ideale ma va bene qualsiasi cosa capace di tenere il telefono perpendicolare al pavimento. Se non volete una foto con evidenti distorsioni evitate di posizionare il telefono inclinato in avanti o indietro, deve essere il più posibile dritto e posizionato di fronte al volto in modo che possiate vedervi come in uno specchio.
  • un dispositivo USB, dove salvare la foto

Opzionali:

  • una stampante di buona qualità, meglio se a sublimazione termica
  • un app per fototessere

Come Procedere per realizzare la fototessera

  • Posizionate il telefono sul supporto, come descritto prima, ad almeno un metro e mezzo dal vostro viso.
  • Posizionate il fondo bianco sulla parete, se questa non è già bianca. Fate attenzione a non creare pieghe e verificate che la vostra testa non proietti un ombra troppo evidente sullo sfondo, sarebbe meglio se non ci fosse nessun ombra, è più facile che venga accettata dal funzionario dell’ufficio che emetterà il documento.
  • Impostate la fotocamera frontale sul vostro telefono, in modo da vedere il vostro volto come in uno specchio
  • Verificate ancora una volta che l’immagine sia nitida e che non ci siano ombre, se ci sono, spostatevi finchè non trovate la zona giusta.
  • Impostate un ritardo dello scatto di almeno 10 secondi, lo trovate nelle impostazioni della fotocamera sotto la voce timer o autoscatto.
  • Premete il pulsante di scatto e posizionatevi velocemente nella postazione scelta.
  • Ripetete l’operazione fino ad avere una foto che vi soddisfi.

Una volta scattata la foto:

  • scegliete dalla galleria l’immagine che vi piace di più, cliccate o fate “Tap” sula voce “Modifica” e poi scegliete “Ritaglia”, se presente potete riflettere l’immagine in orizzontale in modo che risulti corretta eliminando l’effetto specchio. In genere questa modifica viene indicata con “Rifletti in senso orizzontale”. Sempre nel menu “Ritaglia” potrete ritagliare la vostra immagine oer portarla alle giuste proporzioni. Non trovere le proporzioni esatte di una fototessera ma se impostate il ritaglio “4:3” sarete molto vicini alle proporzioni corrette. A questo punto tagliate la vostra foto in modo che l’immagine sia in senso verticale e la testa sia esattamente al centro. Salvate la foto così modificata.
  • Con l’aiuto di un PC oppure collegando una chiavetta USB direttamente alla presa di ricarica del telefono, potrete trasferire la foto sulla chiavetta che dovrà essere formattata e priva di ogni altro tipo di file. Non tutti i telefoni hanno la posibilità di salvare le immagini su di una chiavetta USB, nel caso in cui il vostro telefono non l’avesse, vi servirà un PC fisso o portatile. In questo caso, collegando il telefono e la chiavetta USB al PC potrete facilemente esportare la foto.

A questo punto siete pronti per consegnare la chiavetta all’ufficio che emetterà il vostro documento e se avrete seguito scrupolosamente la guida la vostra foto sarà sicuramente accettata, altrimenti dovrete ripetere tutto fino a che non avrete capito come risolvere ogni eventuale imperfezione.

Se siete utenti più evoluti potreste anche voler stampare la vostra fototessera. Se avete una stampante a Sublimazione termica, tipo le Canon Selphy, basterà inserire la chiavetta nella presa posta sul lato (destro o sinistro, secondo il modello) della stampante e scegliere il formato fototessera dal menu sul piccolo monitor della stampante, altrimenti, se avete un PC ed una stampante a getto d’inchiostro la procedura è più complessa, dovrete prima ridimensionare la vostra foto con un programma di editing fotografico e poi stamparla su un foglio di carta fotografica formato 10x15.

Le dimensioni della fototessera dovranno essere 3,5 x 4,5 cm e la risoluzione dovrà essere impostata a 300 dpi (risoluzione di stampa). Per farlo potreste utilizzare la versione gratuita di Photoscape X  (la connessione non è criptata ma il programma è sicuro, io stesso lo utilizzo per diverse ottimizzazioni) e qui vediamo come fare.

 la foto utilizzata per la dimostrazione è di  Sergio de Paula su Unsplash

Esistono anche alcune app sia gratuite che a pagamento che possono aiutarvi a realizzare una fototessera in modo più o meno automatizzato ma seguendo i miei consigli ci riuscirete anche senza scaricare o pagare Applicazioni terze che magari userete una sola volta.

Se avete difficoltà in qualche passaggio potreste anche mandarmi un messaggio ed io proverò ad aiutarvi senza impegno. Se invece volete affidarvi ad un professionista e avere le migliori fototessere della vostra vita, leggete questo.

Articoli suggeriti

Studio Fotografico Oliviero

via Roma Sud, 55b - Vezzano sul Crostolo (RE)

tel. 0522 703993 cell. 338 8095217

info@studioliviero.com 

 

Informativa sulla Privacy - Cookies Policy

Diventa Cliente VIP!

Vuoi un servizio fotografico Gratis?

Lascia i tuoi dati  e ricevi le istruzioni per la tua sessione fotografica gratuita.
Leggi la nostra Privacy Policy

Appuntamenti in studio