fbpx

BlogQui trovi le nostre storie

 

 costo fotografo matrimonio

Photo by freestocks.org on Unsplash

Quando si organizza un matrimonio prima o poi ci si trova a dover fare i conti col budget che si ha a disposizione e, naturalmente, per prima cosa si cerca on line il costo dei vari fornitori.

Tuttavia, spesso i risultati sono deludenti perché, come è naturale che sia, non esiste un costo fisso per ogni cosa, soprattutto nel settore matrimoni.

Il motivo è facilmente intuibile: ogni matrimonio è diverso dall’altro per questo non può esistere un costo fisso per l’abito, per le fedi o un costo fisso per il fotografo.

E’ proprio quest’ultimo caso che ci interessa da vicino e per questo vediamo pian piano come affrontare l’argomento “costo del fotografo di matrimonio”

Innanzi tutto è bene precisare che il servizio fotografico per matrimonio è il “bene” più personalizzato che ci sia perché non ci sono due clienti che hanno le stesse identiche esigenze anche considerando che è l’unica cosa che sopravvive al giorno del ricevimento e che, probabilmente, durerà per moltissimi anni.

Solo questo basterebbe per farti capire che lesinare per una manciata di euro non è proprio la scelta più oculata.

Certo, non voglio dire che bisogna sperperare i propri soldi, ma scegliere con più attenzione, questo invece lo affermo da tempo.

Mi capita spessissimo che alcuni clienti, dopo essersi rivolti all’amico o al “cuggino” di turno (quelli che aggiungono ph dopo il nome, per intenderci), si rivolgono a me per farsi “sistemare” le foto che non sono poi così belle o emozionanti come se le aspettavano.

Ma… “sistemare” le foto che non ho scattato io è piuttosto complicato e richiede un certo numero di ore di lavoro (secondo l’entità del “guaio” che bisogna riparare) ed in più non vi è nessuna certezza che le foto possano essere effettivamente “riparate”, soprattutto se il problema non è di tipo tecnico ma di stile.

 prezzi fotografo matrimonio reggioemilia parma modena

Detto questo, le ore di lavoro hanno un costo anche piuttosto altino, visto che si tratta di lavoro ad alta specializzazione, per cui alla fine dei conti ci si accorge presto di non aver risparmiato niente, rivolgendosi all’amico, ed il più delle volte ci si accontenta di un lavoro insoddisfacente e questo solo perché non è stato scelto il fornitore giusto nella prima fase interlocutoria.

Questo può accadere perché non si hanno le idee chiare o perché non si hanno le competenze giuste.

Ma vediamo come si può superare questo scoglio e proviamo a capire insieme come fare per stabilire il costo del fotografo di matrimonio che fa per te.

Intanto bisogna distinguere tra tre tipologie di clienti:

1) quelli a cui interessa solo il prezzo, che non hanno ancora ben chiara l’importanza del servizio fotografico.

Queste persone scelgono solo in base alla spesa che devono affrontare, non hanno preferenze di stile, non guardano nemmeno il portfolio del fotografo che gli ha fatto il prezzo minore, per loro va bene tutto, purché costi poco.

Inutile sottolineare che sono quelli che più spesso rimangono fregati e che una volta ritirate le foto si lamentano del fotografo che non è stato all’altezza e che non ha saputo riprendere al meglio tutta l’emozione della giornata.

In realtà dovrebbero prendersela con se stessi e basta, ma se ne rendono conto solo quando è troppo tardi.

 preventivo fotografo matrimonio reggioemilia parma modena

2) quelli che invece guardano la fama del fotografo pensando che un fotografo famoso, pluripremiato e presente spesso sulle riviste di matrimonio o sui portali specifici sia il fotografo giusto perché essendo così famoso non può sbagliare proprio il loro matrimonio.

Anche queste persone, pur avendo speso cifre considerevoli, a volte non si sentono pienamente soddisfatte.

Questo succede soprattutto perché i premi si vincono presentando lavori fittizi utilizzando dei modelli statuari e bellissimi che suscitano invidia e tentativi di emulazione da parte di noi, comuni mortali, e perché la presenza sulle riviste di settore o sui portali è quasi sempre a pagamento, cioè pagano per essere intervistati o perché si parli di loro e delle loro foto.

Per cui la loro fama non sempre è garanzia di soddisfazione da parte del cliente.

 servizio fotografico matrimonio reggioemilia parma modena

3) quelli che invece prediligono le emozioni che le fotografie suscitano anche solo guardandole.

Questo tipo di cliente è quello più accorto nella scelta del fotografo, è quello che prima di firmare un contratto guarda il portfolio del fotografo, discute con lui, espone le sue esigenze, sottolinea quello che gli piace e lo fa emozionare e quello che invece non vorrebbe vedere nel suo fotolibro.

Tu che tipo di cliente sei?

Partendo da questo, cioè una volta identificate le tue aspettative, il consiglio che posso darti per capire quale sarà il tuo costo del servizio fotografico di matrimonio, è quello di identificare il tuo fotografo tra una rosa di candidati trovati sul web, alle fiere o col passaparola.

Se sei un cliente del primo tipo, contatta una serie di fotografi o presunti tali (ma tanto a te non importa) e fatti fare un po’ di preventivi, scegli quindi quello che ti offre di più con meno spesa.

Ma poi non lamentarti dei risultati o meglio non dare la colpa a chi ti ha fatto le foto se queste non sono come le vorresti.

Se sei un cliente del secondo tipo, in Italia abbiamo una discreta quantità di fotografi famosi che lavorano anche a centinaia di km dalla loro sede e che non vedono l’ora di averti come loro cliente. Questo tipo di fotografi li trovi facilmente sul web o alle fiere perché non hanno problemi ad investire migliaia di euro per un stand in una fiera famosa o una pagina su White.

Se invece sei un cliente del terzo tipo, la situazione è più complicata, per prima cosa dovresti cercare un po’ di fotografi nella tua zona interrogando il motore di ricerca che preferisci e dare uno sguardo alle gallerie presenti sui siti, in genere alla voce “portfolio”.

Cerca di individuare lo stile che più ti piace, che ti emoziona, poi controlla anche la pagina facebook del fotografo o dello studio ma fa attenzione perché spesso i fotografi hanno una pagina personale dove pubblicano le foto che fanno per diletto ed una istituzionale dove invece, pubblicano le foto che fanno per lavoro.

 fotografo matrimonio reggioemilia parma modena

Guarda i commenti, le recensioni, osserva come interagiscono con i clienti, se sono disponibili a risolvere i problemi riscontrati, oppure se semplicemente snobbano i commenti negativi o li cancellano.

Una volta individuato il fotografo o i fotografi che pensi siano vicini al tuo stile puoi provare a chiedere un preventivo.

Molti ti risponderanno che dovresti passare in studio per poter fare un preventivo accurato per conoscere il costo del servizio fotografico di matrimonio.

Questa risposta, in questa fase della trattativa è legittima e se ci pensi è anche coerente con lo stile del fotografo che essendo orientato a catturare tutta l’emozione del tuo matrimonio non può ancora sapere se sei un cliente giusto per lui oppure no, perché non può fotografare persone che in qualche modo non hanno nessuna affinità con lui e col suo modo di operare.

C’è però un sistema per saltare questo passaggio ed ottenere subito il preventivo del costo che avrà il fotografo del tuo matrimonio:

contattalo per telefono o per email spiegandogli che hai già visto come lavora spulciando il suo sito, i suoi canali social e guardando alcuni servizi fotografici fatti da lui a persone che conosci.

Spiegagli cosa ti aspetti dalle sue foto, come si svolgerà il tuo matrimonio e che tipo di foto non vorresti avere nel tuo book fotografico.

Esponi con accuratezza tutto ciò che vorresti ti fosse consegnato, files digitali, fotolibro (importante, con tante pagine e foto molto grandi, oppure semplice con solo le foto più significative), chiedigli se è possibile avere anche dei libricini da regalare ai genitori o ai testimoni e tutto quello che ti viene in mente e che vorresti che ti consegnasse.

Vedrai che con una richiesta dettagliata di questo tipo sarà difficile negarti un preventivo e dovrà darti per forza un costo di massima che ovviamente potrà variare in base al modello di libro scelto (se hai scelto di avere un fotolibro) ma che comunque più o meno sarà il costo del fotografo del matrimonio che stavi tanto cercando all’inizio di questo viaggio tra i fornitori del settore matrimonio.

Se il prezzo che sei riuscita ad ottenere ti soddisfa, potrai finalmente andare in studio e definire di persona il tutto chiedendo anche di visionare dei matrimoni di clienti reali e, se il tutto è proprio come lo avevi immaginato, vedrai che alla fine sarai sicuramente soddisfatta perché nessuno potrà dire che la tua scelta non sia stata oculata.

E soprattutto non avrai sprecato i tuoi soldi ed avrai dei ricordi veramente emozionanti che ti accompagneranno nel tempo.

 fotografie matrimonio reggioemilia parma modena

Photo by Scott Webb on Unsplash

A questo punto potresti dare un occhiata ai nostri costi relativi alla fotografia di matrimonio e chiederci un preventivo considerando però che ogni anno facciamo un numero di matrimoni predefinito e che scelgo accuratamente i miei clienti (soprattutto nel loro interesse) perché con un numero di clienti adeguato riusciamo a seguirli e consigliarli al meglio, se ce lo chiedono.

Puoi richiedere il costo del fotografo consultando questa pagina e vedere alcuni lavori qui.

Inoltre, se ti interessa, puoi anche dare un’occhiata al sito che ho preparato appositamente per gli sposi delle province di Reggio Emilia, Modena e Parma